logo

Dove Siamo

  • gommistamoto Imola
  • Indirizzo: via Imola Centro, 1
  • Provincia: BO
  • Città: Imola
  • Cap: 40026

Gommista Moto Imola

featured image

Sei un gommista moto a Imola? Potresti avere questo spazio web!

Contattaci subito ti daremo ogni utile informazioni sull’argomento.

Fai sapere cha anche tu hai un’officina di gommista moto a Imola migliaia di utenti potrebbero cercarti in rete.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

ALBONETTI SRL

VIA SELICE, 213
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542641659

SPANO DOMENICO

VIA PROVINCIALE, 141
40056CRESPELLANO (BO)

Tel. 051960603

SAMAC S.R.L.

VIA DEI NOTAI, 22
40050ARGELATO (BO)

Tel. 0516646282

GT OFFROAD S.R.L.

VIA CRISTOFORO COLOMBO, 4
40069ZOLA PREDOSA (BO)

Tel. 0516053597

EMME - ERRE CAR SERVICE DI MALAGUTI ANDREA & C. SNC

VIA CALZOLARA, 26
40053BAZZANO (BO)

Tel. 051831070

BOX DI IANNUCCI NICOLA

VIA GRAMSCI, 1/A
40019SANT AGATA BOLOGNESE (BO)

Tel. 0516828060


Gommista moto a Imola

Il Servizio di gommista moto a Imola risolve tutti i problemi legati agli pneumatici degli amanti della due ruote, sia da strada, da cross o da enduro.

La motocicletta a differenza di tutti gli altri veicoli ha solo due ruote, e assicurare il loro perfetto stato di funzionalità è quasi un obbligo, non potendo disporre con facilità di una ruota di scorta. Per questo il gommista per motociclette diventa indispensabile in tutte le realtà cittadine. Chi possiede una motocicletta sa bene che è sempre meglio avere un gommista a portata di mano per ogni eventualità.

Come ogni altro tipo di officina anche gommista moto a Imola deve rispettare gli obblighi riguardanti gli orari di apertura e chiusura e il riposo settimanale, è meglio recarsi presso l’officina in orari discreti, ma mai all’apertura o alla chiusura al fine di evitare il sovraffollamento. Alcuni gommisti moto hanno servizi supplementari con il diritto di chiamata per i casi di emergenza.

I gommisti moto a Imola rispettano con scrupolosità le disposizioni etiche e deontologiche diramate dalle associazioni di categoria, avendo stipule ed intese con molte Federazioni di motociclisti. Ciò nonostante quando ci si reca da un gommista moto, è buona norma stabilire sempre un primo contatto e valutare se il gommista fa al caso proprio, ogni motociclista ha sempre un gommista di fiducia.

Il gommista non rappresenta solo un mero prestatore di servizi d’officine, ma può fungere da consulente nella scelta di pneumatici adatti alle esigenze del motociclista, potrebbe consigliare una marca di copertoni rispetto a un’altra, oppure favorire la scelta di un battistrada invece che un altro.

Qualche informazione su Imola

Imola è uno dei più grandi comuni della provincia di Bologna, con i suoi quasi 70mila abitanti, ed è famosa nel mondo non solo per il turismo e per l’arte, ma anche per la presenza dell’autodromo, intitolato a “”””Enzo e Dino Ferrari””””, che ora non ospita le gare di Formula 1, ma in passato è stato teatro di avvincenti duelli con protagoniste proprio le “”””rosse”””” di Maranello.

Raggiungere Imola è facilissimo sia attraverso l’autostrada adriatica, che in treno, ed anche in aereo, dati i soli 30 chilometri di distanza da Bologna. Imola è anche una delle città della ceramica, con una importante Cooperativa, che produce pavimenti in gres porcellanato, ed è attualmente il gruppo “”””leader”””” in Italia in questo settore.

Tra le cose da vedere durante una visita a Imola, c’è sicuramente la Rocca Sforzesca, risalente al “”””Duecento”””” che al suo interno ospita sia un allestimento di ceramiche medievali di grande prestigio, che una collezione di rare armi antiche. Inoltre, si può passeggiare sui suoi “”””camminamenti”””” gustando un panorama a 360° che offre la visione sia dell’Appennino che della pianura che circonda la città. Molti sono anche i palazzi nobiliari che si trovano nel suo centro storico, che in gran parte sono aperti per le visite al pubblico. Tra questi il più suggestivo è sicuramente Palazzo Tozzoni, con le sue cantine nelle quali si trova una collezione di attrezzi e strumenti legati alla civiltà contadina; nei piani superiori, invece, si trovano degli arredi splendidamente conservati. Di grande interesse è anche il Museo di San Domenico, che si trova nel chiostro di un ex convento, quello dei Santi Nicolò e Domenico, situato vicino all’omonima chiesa. In questo museo sono ospitati sia la sezione archeologica del Museo “”””Giuseppe Scarabelli””””, che la Pinacoteca Civica nella quale si trovano opere di maestri di epoche diverse, come Bartolomeo Cesi, Innocenzo da Imola, De Pisis e Guttuso.

Stare in sella con sicurezza

La sicurezza stradale è alla base del buon senso ed anche del divertimento motociclistico. Si può essere ottimi motociclisti ma se manca la consapevolezza della sicurezza non serve a nulla esserlo.

Tra i primi elementi che garantiscono una motocicletta, ci sono le ruote, esse rappresentano la croce e delizia dei motociclisti. Vanno sempre tenute un ottimo stato e devono essere subito riparate o sostituite in caso di usura o danno.

Le ruote a loro volta sono strettamente connesse alla meccanica e all’impianto frenante. Insomma una buona moto si vede dallo stato di usura dei suoi pneumatici. La norma vuole che le gomme non debbano mai arrivare uno stato di usura cosi severo da rappresentare un rischio per la propria incolumità.

Per fare un controllo alle gomme puoi procedere in questo modo:

  • Portati con la moto su un rettilineo poco trafficato;
  • Innesta la marcia e procedi a un’accelerazione graduale;
  • Verifica se il manubrio o la moto è soggetto a vibrazioni insolite;
  • Controlla che la moto non tenda ad andare a destra o sinistra rispetto l’asse centrale;
  • Presta attenzione a quando freni e controlla che le ruote non scivolino.

Da quanto tempo non cambi le gomme alla tua moto? Vai al gommista moto di Imola.

L’importanza del battistrada

Il battistrada è la parte della gomma che assicura l’aderenza della moto al terreno. Tanto più il battistrada è nuovo, tanto più la moto avrà un margine di sicurezza più alto. Il battistrada è correlato all’impianto frenante, infatti, è proprio durante la frenata che ci si accorge se il battistrada sta facendo il suo lavoro. La moto non deve scivolare sulla sede stradale.

Se il battistrada si consuma troppo a destra o sinistra molto probabilmente la ruota non si trova in un buon assetto geometrico e di conseguenza ne va ricercato il motivo. Per fare questo bisogna recarsi dal gommista moto e insieme con lui cercare di capire dove sta il problema al fine di trovare un’adeguata soluzione.

Oltre ai test su strada il gommista moto procede anche a fare dei test attraverso i suoi strumenti elettronici di precisione per verificare l’assetto della ruota e rettificarne la geometria.

Un controllo periodico presso un gommista moto a Imola dovrebbe essere fatto almeno ogni 6-8 mesi.

Gomme, consumi e stabilità

Una motocicletta, a patto che non abbia problemi legati al motore o alla distribuzione, consuma il carburante in ragione dello stato dei suoi pneumatici.

È importante sapere che gli pneumatici debbano essere gonfiati alla giusta pressione, seguendo le istruzioni del costruttore e utilizzando un manometro omologato, meglio ancora se di quelli professionali.

Una pressione troppo alta alle gomme anteriori potrebbe mandare la moto fuoristrada durante la frenata, mentre se è troppo alta alle ruote posteriori, potrebbe far slittare la moto nelle curve in presenza di una accelerazione immediata.

Anche la bassa pressione non giova alle motociclette, infatti, se è troppo bassa alla ruota anteriore, la manovrabilità della moto ne è compromessa, se invece è troppo bassa alla ruota posteriore i consumi si impennano vertiginosamente.

Utilizzare un buon compressore e gonfiate gli pneumatici secondo le indicazioni del costruttore, subito dopo verificate la gomma al tappo o fatela verificare dal gommista, infine provatela su strada.

Tutti i gommisti moto a Imola possiedono manometri professionali per gonfiare gli pneumatici, recati presso uno di loro.

Dopo aver controllato la pressione alle gomme e aver fatto le prove al tatto e quindi su strada, prendi un taccuino e comincia a indicare i consumi, annotando i chilometri percorsi, la quantità di carburante immesso e la velocità media di crociera. Potrai cosi verificare se il consumo di carburante è legato alle ruote.

Prevenire cadute e altri incidenti

La moto deve essere guidata sul tipo di strada per la quale è stata progettata. Questo significa che non potete fare un circuito cross con una moto da corsa o viceversa.

Allo stesso modo anche le gomme devono essere del giusto tipo, evitando cosi una cattiva marcia della motocicletta e mettendoti al riparo da possibili incidenti.

Ti servono informazioni su quali pneumatici vanno meglio alla tua moto? Rivolgiti ai gommisti moto di Imola

Gli pneumatici delle moto varia di sezione, altezza, circonferenza, in base alla marca, ma anche riguardo alle caratteristiche del telaio, qualche volta pur di risparmiare scegliamo prodotti gommati, poco o per niente, compatibili.

Il risparmio non vale la nostra sicurezza personale. Per quanto potete usate sempre pneumatici consigliati dalla casa madre, se usate i prodotti originali, ancora meglio. Il più delle volte s’ignora che un prodotto compatibile, specialmente di questi tempi equivale a un prodotto scadente e se proprio non potete farne a meno, se usate prodotti di bassa qualità, non azzardate le alte velocità e non percorrete sentieri solitari o poco sicuri.

Aprire un’attività di gommista per moto

Vuoi aprire un’attività come gommista moto a Imola? Potresti avviare un’impresa di successo.

Aprire un’attività economica oggi non è difficile, quello che serve sono tanta buona volontà, molta passione e un’adeguata formazione professionale.

Come cominciare?

Innanzitutto per aprire un’attività di gommista moto dovreste avere la passione per le motociclette, pertanto anche voi dovreste essere un motociclista, e in secondo luogo dovreste aver avuto un minimo di esperienza già presso altri gommisti.

Se questi due requisiti sono assenti, il consiglio è di fare altri lavori in grado di offrirvi maggiore soddisfazione.

Laddove siate convinti che questo lavoro vi calzi a pennello allora iniziate subito a mettere in atto la vostra idea imprenditoriale, poiché le possibilità di buoni profitti nel settore sono alte.

Prima di aprire un gommista moto Imola verificate con attenzione qual è la domanda e qual è l’offerta per evitare di entrare in un mercato saturo.

Prima di recarvi dal commercialista e di iniziare le procedure di apertura della partita iva, prendete in considerazione quanta popolazione motociclistica c’è nel vostro territorio e quanti gommisti moto sono già presenti.

Aprire un’attività con una scarsa popolazione motociclistica vi porterebbe presto a chiudere l’attività imprenditoriale, entrare in un mercato già saturo, invece, determinerebbe cattive attenzioni da parte degli altri gommisti.

L’equilibrio è la scelta del buon senso, valutate tutte le possibilità d’investimento e di ritorno su questo a breve e lunga scadenza, prendete in considerazione anche il fatto che potreste essere soggetti a prestiti di finanziarie o peggio ancora di una banca e non riuscire a onorare i rimborsi. Prima di cominciare considerate dove potrebbe essere il vostro pacchetto clienti.

Vari tipi di pneumatici per moto

Le gomme si scelgono in base alla loro funzione, al tipo di motocicletta e all’uso su strada, proviamo a vedere le caratteristiche di alcune gomme per moto.

Sapevi che puoi comprare presso i gommisti moto di Imola gli pneumatici più adatti alle tue esigenze?

Moto da cross. Questi tipi di pneumatici sono caratterizzati da un forte spessore del battistrada, grosso profilo e forte trazione sulla sabbia.

Moto da enduro. Sono quelle gomme idonee per chi non ricerca la velocità, ma la resistenza. Sono adatti a ogni tipo di terreno, sabbia, breccia, asfalto e garantiscono un’ottima aderenza.

Chopper e cruiser. Appartengono a questa categoria gli pneumatici progettati per i lunghi viaggi, non sono adatti alla sabbia e alla breccia, ma sono di notevole impatto sull’asfalto, macinano tantissimi chilometri e si usurano dopo molto tempo se ben mantenute.

Esistono anche altri tipi di pneumatici, che di solito sono utilizzati in particolari condizioni atmosferiche e non sono adatti all’uso continuo tra questi si citano:

  • Pneumatici da neve, detti anche invernali, ottimi nel caso di pioggia o strada ghiacciata;
  • Pneumatici da corsa, come indica il termine, si usano solo per gareggiare sui circuiti internazionali delle corse agonistiche, non adatte sulle normali strade rotabili;
  • Pneumatici supersport, da utilizzare nei campionati di cross o di enduro dotati di una robusta forma e di un poderoso battistrada.

Hai bisogno di pneumatici particolari, chiedi ai gommisti moto di Imola? Ti consiglieranno cosa scegliere in base alle tue esigenze.